La merenda d’autunno: crema miele e nocciole

Per le ricette di quiSalento, Mariagiulia Fiordaliso, in arte Fiordigiulia, condivide con noi la ricetta della crema miele e nocciole, ottima come merenda autunnale.

Ph. Fiordigiulia
“Un’alternativa squisita e casalinga alle creme industriali da spalmare sul pane, fette biscottate o pancakes..ma buona anche a cucchiaiate!”. Per le ricette di quiSalentoMariagiulia Fiordaliso, in arte Fiordigiulia, ci propone la sua crema miele e nocciole, veloce e genuina, ottima per fare merenda o colazione nelle giornate d’autunno.
Il miele, al posto dello zucchero, conferisce la consistenza di una confettura e la polvere di nocciole porta l’autunno in tavola”, spiega, “si può conservare in frigo per una settimana, chiusa in un barattolo ermetico”.

Mariagiulia, che ha messo da parte la professione libera per dedicarsi alla cucina, realizza attività laboratoriali per bambini, adulti e stranieri: “pasticceria e cucina salentina sono i campi in cui mi diverto di più, mi piace creare situazioni teatrali e ludiche dove poi inserisco il mio piccolo corso di cucina”.

Crema miele e nocciole

Ingredienti: 50 g di nocciole pelate e tritate finemente; 200 g di miele millefiori; 50 g di burro; 30 g di cacao amaro.

Sciogliete dolcemente a bagnomaria il miele e il burro a pezzetti.

Fuori dal fuoco, incorporate il cacao e la polvere di nocciole.

Amalgamate bene e fate raffreddare, prima a temperatura ambiente, poi in frigo a rassodare.