Dalla Murgia al Salento: diffondere il virus della bellezza

Si chiama #Benesserecontagioso, l'ultimo video promozionale a cura di Music Platform che in due minuti e mezzo diffonde il virus della bellezza, sorvolando undici comuni dalla Murgia al Salento.

Panoramica di Santa Cesarea Terme

L’unico contagio possibile questa estate è quello della bellezza. E la Puglia è il luogo ideale per lasciarsi “infettare” dai suoi colori e dai profumi, dalle sue meraviglie architettoniche e naturalistiche, dalle sue arti antiche e moderne.

È il messaggio dello spot La Puglia #Benesserecontagioso, video promozionale realizzato da Music Platform, realtà che da tre anni porta avanti un lavoro di mappatura e divulgazione del patrimonio culturale della Puglia, attraverso l’uso delle arti elettroniche e l’utilizzo di piattaforme digitali gratuite. Un progetto culturale, specializzato nella produzione di documentari, che si muove tra la narrazione territoriale, la musica elettronica, il live performance e il paesaggio culturale, e dà il nome anche al collettivo di giovani professionisti provenienti dal mondo della musica e del club culture.

L’iniziativa invita a riscoprire, dopo i mesi obbligati a stare fermi, isolati e confinati, i luoghi vicini e spesso poco conosciuti dagli stessi abitanti. Sono undici i comuni protagonisti del video e sostenitori del progetto: Botrugno, Corigliano d’Otranto, Galatina, Giuggianello, Grottaglie, Lecce, Muro Leccese, Nardò, Nociglia, Santa Cesarea Terme, Trani. Nella sequenza di immagini scorrono le vedute più note di Puglia e del Salento, ma anche angoli e tesori meno conosciuti.

Un volo di due minuti e mezzo sul Castello de’ Monti di Corigliano d’Otranto, sulle bellezze di Santa Cesarea Terme, sulle acque cristalline di Portoselvaggio e Trani. Poi il Convento dei Domenicani di Muro Leccese, la Cripta di San Giovanni a Giuggianello, le piazze di Galatina, i palazzi di Botrugno e Nociglia, il quartiere delle ceramiche di Grottaglie e Parco Rauccio a Lecce, tra vedute aeree mozzafiato, scorci paesaggistici e scene di vita quotidiana. Tutte mete possibili di luoghi autentici, da visitare e conoscere, all’insegna di un turismo sostenibile e slow.

Il video realizzato con il sostegno e la collaborazione dei Comuni, il patrocinio dell’assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e PugliaPromozione.