Lecce: mattoncini Lego virtuali per progettare il museo

Bricks4City è un laboratorio virtuale in cui si ripensano gli spazi culturali e sociali del Museo Castromediano, che coinvolge anche le famiglie e i bambini

Ripensare gli spazi sociali e culturali di un museo con i mattoncini Lego (virtuali). Immaginare di migliorare i servizi e i luoghi destinati all’arte e alla cultura ma anche alla convivialità e all’incontro attraverso un gioco di interazione. È il progetto Bricks4City, un laboratorio virtuale in cui si ridefinisce il rapporto tra la città di Lecce e il Museo Castromediano, che coinvolge anche le famiglie e i bambini. L’obiettivo è far diventare lo spazio davvero inclusivo, aperto a pubblici diversi interpretando i bisogni della comunità, con metodologie partecipative.

Con le restrizioni del Covid, la partecipazione e progettazione si tengono on-line. Facilitatori, famiglie, laureandi e laureati, selezionati tramite call, si incontrano in uno spazio virtuale per un dialogo partecipato e formativo che andrà avanti per tutto il mese di gennaio: il processo entra in una nuova fase grazie soprattutto alla partecipazione attiva dei bambini tra gli 8 e i 10 anni. Tutte le attività degli incontri sono finalizzate alla realizzazione di un progetto partecipato e alla sua restituzione su Minecraft®.

A curare il progetto con il Polo-Bibliomuseale, un partenariato molto trasversale per ambiti di competenza composto dalla capofila Kids Project Education, associazione dedita all’educazione extra-scolastica, insegnando le materie tecnico-scientifiche attraverso un metodo che prevede l’uso dei mattoncini Lego, Città Fertile, che da anni sostiene forme di democrazia partecipata, arricchito dalla contaminazione di idee fornita dal team di giovani under 30, tutti con background accademici differenti ma complementari.

Il lavoro di co-progettazione diventerà parte integrante del Museo Castromediano: sarà allestita una postazione in cui si potrà visitare, interagire e anche “giocare” con il modello virtuale riprodotto nel videogioco.

 Info: 339/2064641, bricksforcity@gmail.com