A Otranto nasce l’apiario olistico del Salento

Una casa costruita… a misura di ape. Si inaugura oggi il primo apiario olistico del Salento, non una semplice arnia, ma un vero e proprio universo dove gli insetti più preziosi del pianeta possono rifugiarsi, vivere in tranquillità, e gli estranei, ovvero noi umani, possono osservarli senza disturbare.

L’apiario è infatti costruito in modo che le arnie siano collegate con l’interno della struttura in modo da poter osservare da vicino e immergersi nei profumi dell’alveare, cullati dal rilassante ronzio delle api nella massima sicurezza possibile, per un’esperienza sensoriale davvero unica.

L’interno dell’apiario

All’interno dell’apiario ci sono teche trasparenti dove osservare il lavoro costante delle api, una vetrata affacciata sul verde e perfino un piccolo divanetto in legno dove accomodarsi e immaginare di essere parte della natura.

L’apiario è un’iniziativa a cura di La Fenice Miele e Bee Home – La casa delle api con il patrocinio del Comune di Otranto. Si trova a Otranto, in via Vicinale Sant’Emiliano. L’appuntamento con l’open day è alle 17 con una visita dell’apiario e un buffet. Ingresso gratuito.