Volano in America gli “eroi” di Lucia Manca

Il regista Luca Guadagnino ha scelto il brano dell'artista salentina per la colonna sonora della sua serie tv "We are who we are" in onda su HBO

Difendono l’amore, la diversità, lottano per uscire dai margini dove sono stati confinati da stereotipi e pregiudizi, ancora troppo radicati per una società che ci si immagina aperta e libera. Sono gli “Eroi” di Lucia Manca, protagonisti del brano omonimo, scelto per la colonna sonora della serie tv “We are who we are” di Luca Guadagnino, in onda dal 14 settembre sulla rete televisiva americana HBO.

È grande la gioia e la soddisfazione della cantautrice salentina: “sono molto contenta perché “Eroi” è una canzone che parla di identità di genere che è anche un tema ricorrente in “We are who we are”. Abbiamo ancora bisogno di raccontare queste storie, nei diversi contesti, perché il tema è sempre centrale, purtroppo con brutte storie che ci danno sempre una chiara evidenza che non viviamo in una società sufficientemente emancipata.”

Un riconoscimento importante, ricevuto da uno dei registi più apprezzati dalla critica internazionale, candidato a 3 Golden Globe e 4 Oscar con il film “Chiamami col tuo nome”. In “We are who we are” Guadagnino racconta l’adolescenza e i suoi drammi che toccano l’amore, l’amicizia, la famiglia e l’identità, attraverso le vicende dei due protagonisti. “Eroi” si intona con la storia, invita a vivere i propri sentimenti senza paura, a essere se stessi con consapevolezza: “E non abbiamo più paura/ Non ci spaventano i dolori/ Sappiamo bene chi siamo”.

Scritto con Ivan Luprano e prodotta da Matilde Davoli, il pezzo è tratto dal secondo disco di Lucia Manca, “Maledetto e Benedetto” uscito nel 2018. Un inno synth-pop alla gioia e all’amore seducente e liberatorio, celebrato dalla sua voce ruvida e sinuosa che potrà essere apprezzata anche dal pubblico americano.