Un giorno a bottega: le vie dell’artigianato per turisti e salentini

Un percorso lungo le vie dei saperi e dei sapori nel Salento.

artigianato
Bottega di cartapesta

Conoscere, facendo. Plasmare l’argilla, modellare la cartapesta, sfornare un pasticciotto, entrare nella bottega dei maestri del legno, della ceramica o delle luminarie per scoprire i segreti del mestiere. Così il viaggio si fa più ricco tra “Le Vie dell’Artigianato”, il progetto di Confartigianato Imprese Lecce che riunisce le eccellenze artigiane e le tipicità artistiche e agroalimentari del territorio salentino.

Gli artigiani locali fanno rete per ampliare l’offerta, rispondendo al bisogno dei nuovi viaggiatori sempre più alla ricerca di autenticità, di esperienze uniche che li rendano protagonisti. Non basta più visitare monumenti e musei, il desiderio è quello di aggiungere nella scatola dei ricordi, accanto alle foto e ai souvenir, le emozioni di un viaggio indimenticabile. 

“Vogliamo mettere al centro della proposta turistica le competenze dei nostri artigiani, per valorizzare le bellezze della nostra terra. Il viaggiatore ormai non si accontenta di essere un utente passivo ma desidera entrare in contatto con i luoghi e vivere esperienze autentiche da condividere e raccontare” ,spiega il presidente di Confartigianato Imprese Lecce Luigi Derniolo. Chi arriva nel Salento, come chi lo abita ma ancora non lo conosce in tutte le sue sfaccettature e le sue risorse, gode di un’esperienza autentica, un’immersione totale nella cultura, nella storia e nelle tradizioni. 

“Quello che vogliamo offrire con questo progetto che non è rivolto solo al turista, ma è pensato anche per i tanti salentini che vogliono conoscere a fondo le nostre tradizioni”, prosegue Derniolo. Percorrendo “Le Vie dell’Artigianato” quindi, si ha la possibilità di personalizzare il proprio soggiorno, assecondando le proprie passioni e interessi, in un percorso unico e affascinante. Si potrà scegliere un borgo da esplorare, visitare una bottega o un’azienda, o diventare “artigiani per un giorno” prendendo parte ai laboratori pensati ad hoc. Un’inizativa che dà valore e vigore alle competenze, all’arte e alla bellezza del territorio, rilanciando un comparto ancora in sofferenza dopo l’emergenza covid. 

Un’occasione importante anche per gli artigiani locali per rilanciare la loro immagine e diventare i veri attrattori per borghi e centri storici. L’elenco delle strutture aderenti è consultabile sul sito www.confartigianatolecce.it.