Sull’etichetta vince l’ape, portatrice sana di gioia

La vincitrice sui social del contest lanciato dall'azienda Mocavero Vini è Dalila Mogavero con l'opera "Apes".

L'etichetta "Apes" di Dalila Mogavero

È l’ape, simbolo di prosperità, di fecondità e biodiversità, animale prezioso ma anche da proteggere, che ha portato al trionfo l’opera “Apes”, acclamata dal pubblico e vincitrice social del contest lanciato dall’azienda vinicola Mocavero di Arnesano, “Limited edition, Unlimited Joy”, rivolto a giovani artisti locali chiamati a realizzare un’immagine per l’etichetta di uno dei suoi vini, in edizione limitata, ispirata alla gioia.

È stato chiesto loro di dare una personale interpretazione all’emozione che esprime la felicità, per un’etichetta che ne sia sinonimo, e abbia tutti i colori dell’ottimismo e della rinascita, sensazioni che possono essere evocate dall’arte, e più che mai necessario soprattutto durante il periodo buio della pandemia. Sono state 41 le opere arrivate in finale, vagliate dalla giuria aziendale, e poi sottoposte al giudizio del pubblico sui social della cantina e la vincitrice sui social è stata “Apes” di Dalila Mogavero, decoratrice, diplomata in Pittura all’istituto d’Arte “G. Pellegrino” a Lecce e laureata in Decorazione all’Accademia di belle Arti di Lecce. Il nome dell’Opera è la traduzione di ape in latino, scelta come simbolo di rinascita, racchiusa in un cerchio, simbolo di protezione e di ciclo vitale.

La scelta di rivolgersi ai social è coerente con l’intento stesso del contest e con la filosofia aziendale su cui è stato incentrato il progettocondividere l’idea di Gioia, farla diventare propagatore di sensazioni piacevoli, di emozioni, di pensieri felici, elemento di condivisione e moltiplicazione. Dalla Gioia dell’Artista a quella del suo fruitore.

“Il cerchio delimita e protegge, circonda e abbraccia rappresenta nel suo complesso la vita e il viaggio che noi compiamo in questa terra. Fasi e cicli, cicli e fasi e alla base sempre lui, il cerchio”, ha spiegato Mogavero. “Macchie di colore, in questo caso, il giallo, l’arancio, il verde, il rosso, l’azzurro e sullo sfondo una grande macchia di viola, rappresentano gioia, la gioia per me sono i colori, e la ritroviamo spesso nella loro simbologia. Alla luce dell’attuale situazione mondiale, spero che l’APE possa trasmettere tutto ciò che simboleggia, ovvero rinascita, ottimismo e gioia“.

Per la proclamazione del vincitore definitivo, ora la parola spetta alla giuria.