La poesia delle corti

C’era una volta, nell’epoca del pre-navigatore, la buona e semplice pratica di fermarsi e chiedere informazioni e indicazioni alla gente del luogo, quando si cercava una casa o un posto in paesi sconosciuti e, magari, in zone isolate. Forse, quiSalento è proprio quella “persona del luogo” a cui chiedere un consiglio su dove andare, cosa fare.

Abbracciamo l’estate con il numero 1-15 luglio, da oggi in edicola e sul nostro store online, raccontando un territorio, a partire dalla copertina, dove la poesia c’è sempre stata, con le corti del centro che accolgono perfino “cucine e tavoli” dei ristoranti.
Ma c’è tanto, tantissimo altro, tra le pagine e le rubriche, oltre ai Corti in tavola di Caprarica di Lecce. Da Nient’altro desidero, il festival delle parole buone di San Pancrazio Salentino, agli incontri e musica della Comunità energetica di Melpignano, dall’anteprima del Cammino Celeste ai dialoghi di Io non l’ho interrotta, dal gusto del Fish and Gin al festival Crita, dal Teatro dei luoghi alla festa della musica Col favore di Minerva, da Caprarica in Jazz a Santa Croce di notte

Articolo precedentequiSalento 1-15 agosto 2022
Articolo successivoArte e scienza per i piccoli. Il sogno di Giuseppe