Insalata golosa di fine inverno

Nel Salento non manca mai sulla tavola il cesto delle verdure crude, il cosiddetto “subbrataula”, alleato prezioso dello stare insieme e anche della digestione. Ce ne parla, Chiara Santantonio, classe 1988, in arte pae.sano, che sul suo account Instagram racconta di cucina sostenibile, responsabile e a km0.

Insalata golosa di fine inverno

Ingredienti per 4 persone: 3 finocchi; cuori di spinaci freschi, una dozzina o più, a seconda del gusto e della dimensione (dovrebbe essere il cuore di circa un kg di spinaci freschi in foglia medio-grandi); 1 pera abate; nocciole tostate; gorgonzola a piacere.

Lavate e affettate sottilmente i finocchi; lavate e scomponete le foglie dei cuori di spinaci; lavate e affettate finemente la pera (magari lasciando la buccia); tritate grossolanamente le nocciole; unite tutti gli ingredienti più il gorgonzola in una ciotola e condite con olio. Potreste non aggiungere affatto il sale perché a dare sapidità ci sarà il gorgonzola.