È tempo di carciofi

Lo chef e cultore della cucina salentina Massimo Vaglio ci propone la sua ricetta di un grande classico: i carciofi ripieni.

Sono tra gli ortaggi di stagione più gustosi, se ne trovano in abbondanza e, letteralmente in tutte le salse, sono buonissimi.

Per le ricette di quiSalento, lo chef e cultore della cucina salentina Massimo Vaglio ci propone la sua versione di un grande classico: i carciofi ripieni.

Carciofi ripieni

Nettate i carciofi, rasate i gambi in modo che possano rimanere ritti, accorciate le brattee e allargatele in modo da poter accogliere il ripieno.

Preparate quindi il ripieno unendo a delle uova, pangrattato, pecorino grattugiato, capperi, aglio finemente tritato (facoltativo), prezzemolo e pepe nero macinato al momento.

Amalgamate diligentemente il tutto, riempite i carciofi, sistemateli ben serrati in un tegame e irrorateli con un filo d’olio. Versate acqua fredda sino a raggiungere la metà dell’altezza dei carciofi, ponete sul fornello e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando l’acqua non sarà quasi completamente consumata.

Passateli quindi in forno caldo sino a quando la superficie avrà assunto un’invitante colorazione dorata.