Polpette di ceci neri di Zollino con Tzatziki

Giusi Giracello presenta una ricetta sfiziosa, con ingredienti di stagione a km0, che mette insieme i sapori della terra e del mare.

I ceci neri di Zollino

Di origini siciliane, nata e cresciuta in Germania, gira il mondo per lavoro e passione, ma è nel Salento che ha messo radici. Giusi Giracello non smette mai di viaggiare, scoprire luoghi e incontrare persone e lo fa anche dalla cucina di casa sua, a Poggiardo, dove ospita turisti italiani e stranieri per cucinare insieme e conoscere così il territorio a fior di palato.

Il suo progetto è racchiuso in due parole “Cook and Chat”: tra una chiacchiera e l’altra e le “mani in pasta” si preparano i piatti della tradizione salentina con punte di “contaminazioni” sicule e di altri luoghi lontanissimi.

Polpette di ceci neri di Zollino con Tzatziki

Ingredienti (per 2 persone): Per le polpette: 250 g di ceci neri di Zollino già cotti; 1 uovo; 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano; mezzo scalogno; mezzo spicchio di aglio; un ciuffetto di prezzemolo; pan-grattato q.b., sale e pepe.

Per lo tzatziki: 1 vasetto di yogurt greco da 170 g; mezzo spicchio di aglio; 1 cetriolo piccolo; 2 cucchiaini di aneto; 1 cucchiaio di olio (o di più se vi piace); il succo di mezzo limone; sale q.b.

Trasferite i ceci, lo scalogno, l’aglio e il prezzemolo nel boccale del mixer. Aggiungete l’uovo e il parmigiano e regolate di sale e pepe. Frullate e, se necessario, aggiungete il pangrattato affinché l’impasto risulti ben compatto. Inumidite le mani con dell’acqua e modellate le polpette “schiacciate” di media grandezza.

Friggete in abbondante olio di semi di arachidi, fino a doratura. Per una versione light potete spennellarle con dell’olio di oliva e cuocerle nel forno ventilato per circa 20 minuti a 180° girandole a metà cottura.

Preparate lo Tzatziki: sbucciate il cetriolo, grattugiatelo e mettetelo in un colino sopra una ciotola, così da fargli perdere l’acqua di vegetazione. Pulite l’aglio, eliminate l’anima e tritatelo finemente.

Strizzate bene con le mani il cetriolo grattugiato e trasferitelo in una coppetta dove andrete ad aggiungere l’aglio tritato e gli altri ingredienti. Mescolate bene e regolate con abbondante sale.