Cracker aromatici alle erbe mediterranee

Annamaria Todaro (su Instagram “mytwinsfamily”), propone le sue estrose ricette e conduce in un mondo fresco, agrodolce e fragrante dove le erbe aromatiche, gli ortaggi estivi e la frutta colorano la tavola e coccolano i commensali.

Cracker aromatici alle erbe mediterranee

Ingredienti per circa 60 pezzi: 190g di farina di tipo 1 più 30g di semola rimacinata; 110 g di acqua molto fredda; 12 g di olio extravergine d’oliva; 3 g di sale; 6-7 rametti di timo; semi di sesamo.

La particolarità di questa preparazione è l’uso di erbe aromatiche fresche che, nonostante l’essiccazione, mantengono un colore vivo e un sapore più fresco.

Per prima cosa essiccate in forno a 120° per 10 minuti (dipende dal forno) 6-7 rametti di timo. Controllate più volte come procede l’essiccazione, facendo attenzione che le foglie non si brucino. In una coppa capiente setacciate le due farine, aggiungete il timo sbriciolato e i semi di sesamo.

Fate la fontana e aggiungete l’acqua freddissima, l’olio evo e il sale. Impastate velocemente finché la massa non sarà elastica e liscia. Formate una palla e fate riposare l’impasto per circa mezzora coperto da un canovaccio. Riprendete l’impasto e stendetelo in una sfoglia rettangolare, fate qualche piega a portafoglio per creare la sfogliatura, avendo cura di infarinare il piano di lavoro con poca semola.

Ristendete l’impasto in una sottile sfoglia rettangolare e trasferitelo sulla leccarda ricoperta da carta forno. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e, servendovi di una rotella tagliapasta dentellata, dividete la sfoglia in piccoli riquadri. Spennellate con un’emulsione di olio e acqua e spolverizzate di sale.

Infornate in forno ventilato e preriscaldato a 180° fino a doratura. Per un gusto ancora più deciso aggiungete all’impasto iniziale del timo secco ma, oltre a questo e al sesamo, le varianti possono essere la salvia e i semi di lino, quest’ultimo facilmente reperibile nei supermercati.