Un flash mob tutto salentino

Sulla scia del flash mob sonoro che sta coinvolgendo tutta l’Italia, con grandi e piccini fuori dai balconi a cantare, l’associazione culturale Sud Ethnic (Li Ucci Festival) ne lancia un altro dedicato alla musica popolare, per accorciare le distanze e non far sentire nessuno solo.

Appuntamento alle 20, ogni giorno, dai balconi, dalle stanze, dai giardini o cantine, con un brano di musica popolare salentina, assegnato direttamente dai componenti dell’associazione.
Dopo gli “Stornelli” di lunedì 16, martedì 17 è la volta della “Pizzica-Pizzica”, da suonare, cantare, ascoltare da diffusori acustici o dal proprio smartphone: non ci sono limiti di sorta.
Il brano da eseguire viene annunciato ogni giorno direttamente sulla pagina Facebook “Li Ucci Festival”, con l’unica raccomandazione degli hashtag da usare: #liuccifestival, #iorestoacasa, #iorestoacasasalento.

Il video più bello sarà pubblicato sulla pagina il giorno successivo.