Locomotive live: un caffè con Paolo Fresu

L’appuntamento è all’ora del caffè pomeridiano, le 16. L’ospite è di rilievo assoluto, Paolo Fresu. L’occasione, quanto di più nobile e utile si possa immaginare, in questo momento: il sostegno alla Protezione Civile.

Il Locomotive jazz festival, affermata realtà regionale dal respiro nazionale, aderisce all’iniziativa internazionale “Jazz is Life” con il corrispettivo regionale del “Locomotive Live Cafè”. Si tratta di un collegamento in diretta dalla pagina Instagram del Locomotive, assieme al primo ospite, il musicista e trombettista sardo Paolo Fresu, per un tempo di circa quaranta minuti, per provare a riflettere sulla vera essenza della musica, strumento universale per veicolare il valore della pace, dando corpo ad un filo di legami fatti di note, di curiosità, di solidarietà, di responsabilità.

Un ulteriore tassello che si aggiunge alla maratona internazionale organizzata da Jazz Big Sky e partita da Mosca, che ha costruito in pochissimo tempo una rete di 120 musici. Via libera al jazz, dunque, per distruggere barriere e paure, linguaggio che diventa amore per la vita e per l’altro, da dimostrare concretamente sostenendo il lavoro della Protezione Civile Pugliese, attraverso donazioni da effettuare direttamente sul sito ufficiale dell’ente.

C’è anche la possibilità di effettuare una donazione libera alle seguenti coordinate
IBAN IT51 C030 69040131 0000 0046 029
Intestato a REGIONE PUGLIA
Codice SWIFT/BIC BCITITMM
Causale DONAZIONE CORONAVIRUS REGIONE PUGLIA