Le “parole al tempo” di Mali Ghetonìa

Proseguono gli appuntamenti della rassegna della rete delle biblioteche di comunità della Grecìa Salentina

Ilaria Gaspari, filosofa e scrittrice

Corrono in streaming le “Parole al Tempo”, rassegna di Mali Ghetonìa, la rete delle biblioteche di comunità della Grecìa Salentina, un programma di incontri, con scrittrici, scrittori ed esperti del mondo dell’editoria, previsti nell’ambito delle attività di formazione e comunicazione della community library.

Gli appuntamenti proseguono mercoledì 31 (dalle 15 alle 17) con un pomeriggio dedicato alla neonata casa editrice Pièdimosca. Il workshop ospita due suoi autori, Carlo Sperduti, libraio e autore del romanzo “Le cose inutili” e Valentina Bolognini, grafica che, per Pièdmosca ha firmato il suo primo lavoro da illustratrice “Le nuvole sono pesantissime e altri fatti curiosi”.

Si parla di filosofia con Ilaria Gaspari, giovedì 1 aprile (dalle 17 alle 19), filosofa e scrittrice, il suo ultimo libro “Lezioni di felicità. Esercizi filosofici per il buon uso della vita” è uscito nel 2019 per Einaudi. Dialogano con l’autrice Emanuela Conversano, imprenditrice e filosofa e Dina Manti, sindaca di Corigliano d’Otranto.

il primo ciclo di incontri si chiude venerdì 2 aprile (dalle 17 alle 19) con Angela Genco, direttrice artistica del festival di letteratura per giovani menti Faville e Arianna Gravina, specializzata in letteratura per l’infanzia e promozione della lettura. Un tuffo nella letteratura per ragazzi. Con loro anche il sindaco di Sogliano Cavour Giovanni Casarano.

Fanno parte del sistema bibliotecario “Mali Ghetonìa”, dal griko “Grande vicinato”, le biblioteche dei comuni di Carpignano Salentino, Castrignano de’ Greci, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Martano, Melpignano, Soleto, Sogliano Cavour, Sternatia e Zollino. Gli incontri di “Parole al tempo”, realizzati da Push, si tengono in diretta streaming sulla pagina Facebook Mali Ghetonìa Rete di Biblioteche della Grecia Salentina.

Info: grecia@pushstudio.it