La Puglia psichedelica dei Calibro 35

Calibro 35 - Ph. Umberto Lopez

Nell’anomala estate dell’anno del Covid, i Calibro 35 scendono in Puglia per presentare il loro ultimo album “Momentum”, uno sguardo profondo sulla musica del presente. La band milanese, che si è fatta conoscere e apprezzare per i brani ispirati alle colonne sonore dei film polizieschi degli anni settanta, si esibisce in due concerti, uno a Fasano, in streaming fra gli Scavi archeologici di Egnazia e l’altro in Valle d’Itria, al Locus festival di Locorotondo chiudendo la tappa pugliese nel Salento, nelle campagne di Guagnano, per una sessione di registrazione al Sudestudio.

Quel viaggio rimarrà inciso per sempre nel cortometraggioApulia momentum della regista Marica De Michele, trasmesso online in prima visione giovedì 26 alle 18 con prenotazione gratuita tramite l’app DICE.fm, un progetto prodotto da Bass Culture srl insieme ai Calibro 35.

Marica De Michele – Ph. Umberto Lopez

L’artista pugliese, di casa in Olanda, mescola scorci e dettagli del paesaggio pugliese, mare, scogli, l’arida terra rossa, gli ulivi, i trulli con i live della band, in studio, sul palco e tra gli scavi archeologici. Le immagini scorrono in movimento con la musica, arricchita dalle sonorità jazz, funk e le atmosfere dell’elettronica del gruppo pugliese Saint Voyage, che hanno prodotto musica appositamente per il film.

Dopo la prima, il film resterà fruibile liberamente su Youtube e sui canali social dei Calibro 35 e di Bass Culture.