La generazione, cinematografica, che sarà

Giovani e corti. Arriva alla quinta edizione “The Next Generation Short Film Festival”, concorso di cortometraggi promosso dalla Fondazione Pasquale Battista e associazione Alice in Cammino e le Arti, in programma a Bari il prossimo autunno. Al via la selezione dei corti, dei giovani registi di una “generazione che sarà” e, novità di quest’anno, aperta anche ad artisti visivi chiamati a sviluppare la traccia: “Untitled”. Un tema che vuol essere un deciso invito ad ampliare l’orizzonte dei linguaggi audiovisivi e alle derive possibili nel campo della sperimentazione cinematografica. E oggi, con l’emergenza sanitaria per la pandemia da Covid-19 che ha dilatato a dismisura la percezione temporale, cancellando ogni forma di spettacolo dal vivo e minando gravemente il sistema culturale, il festival si pone come uno sguardo “possibile” ed “impossibile”, su un futuro prossimo che sembra oscurato. Ai registi e alle opere dunque il compito a stimolare nello spettatore una visione libera da convenzioni e strutture, da regole e codici.

Con il tema “Untitled”, come spiegano Tita Tummillo De Palo e Velia Polito (rispettivamente direttrice codirettrice artistica), si intende “richiamare l’attenzione sul linguaggio visivo. Non è la rinuncia al tema/titolo”, aggiungono, “ma è una scelta che va verso la libertà di creazione. ‘Untitled’ è rinuncia attiva e dinamica a dare una statica definizione, una direzione allo sguardo, al punto di vista dell’artista perché esso possa realizzarsi nel movimento, spaziando ovunque, concedendosi di sconfinare, al di là dei territori noti, di abbandonarsi alla scomoda dimensione dell’incognito, per aprirsi al vuoto fertile della creatività, che è moto perpetuo”.

Il contest, aperto ad autori e collettivi residenti o domiciliati in Italia, senza limiti di età, ha un montepremi in palio di cinquemila euro per quattro categorie in gara, tra cui “Miglior corto 2020”. Le opere vincitrici saranno decretate e proiettate nella serata finale del festival.

Le domande scadono il 30 settembre.

La scheda di partecipazione, insieme al bando, è disponibile sul sito: https://www.thenextgenerationfilmfestival.it/