Fiato ai… fumetti

Un'immagine dal fumetto "La Gazza Ladra"

Dal “Boléro” di Ravel alla marcia salentina “A tubo!”, passando per “La gazza ladra” di Rossini e la “Carmen” di Bizet. Sono disponibili (in formato sfogliabile ma anche scaricabili gratuitamente) sul sito de Il suono Illuminato, i quattro fumetti di Bande a Disegni.

Dopo l’uscita in edicola nel formato cartaceo, è disponibile in formato digitale la quadrilogia che racconta le storie di celebri opere, immancabili nel repertorio bandistico, rilette dagli artisti calimeresi Alberto Giammaruco e Igor Legari, illustratore l’uno, musicista l’altro, in un contesto legato alla loro esecuzione e all’ascolto durante le feste salentine.

Il progetto è frutto dell’incontro dei due artisti con il festival Bande a Sud, nato nel 2012 e che, in pochi anni, ha trasformato il paese di Trepuzzi nella “capitale pugliese del mondo bandistico”. Evento di punta de Il Suono Illuminato, progetto (finanziato dalla Regione Puglia e affidato alla direzione artistica del maestro Gioacchino Palma) pensato per impreziosire e animare il calendario di riti, tradizionali festività e festival di cinque paesi partner (Trepuzzi, Guagnano, Salice Salentino, Surbo e Squinzano).

Finita la musica dal vivo, causa Covid, c’è stata l’idea di affidarsi alla forza evocativa del fumetto, come modo inedito e originale della narrazione. E i quattro fumetti sono stati anche al centro dei laboratori tenuti alla fine dell’anno scolastico, dai due artisti, con gli alunni delle scuole dei comuni interessati.