A Galatone il mercatino dove si vende locale e si acquista solidale

Il Mercatino della creatività di Galatone valorizza le l'ingegno e le aziende sostenibili del territorio. In programma nel giardino di Palazzo Marchesale e piazzetta di via Castello domenica 24

Creatività e produzioni locali sono una risorsa preziosa per le comunità, sia dal punto di vista economico sia culturale, perché contribuiscono a definire l’identità di un territorio, patrimonio inestimabile. A Galatone, grazie al progetto “Generazioni di comunità” promosso dall’associazione Tracce Creative si è avviato un processo virtuoso per valorizzare i prodotti locali De.Co, ovvero la certificazione per l’agroalimentare rilasciata dagli enti locali per la tutela di prodotti e ricette tipiche, strettamente legati al territorio di origine.

Un’iniziativa che ha visto la nascita anche del primo G.A.S. gruppo acquisto solidale per la pratica di un consumo etico, che rispetti i principi di solidarietà, equità e sostenibilità ambientale, con particolare attenzione alla stagionalità delle produzioni e alla provenienza.

Così, “domanda e offerta” si incontrano a Galatone domenica 24 nella piazzetta di via Castello, nei pressi della piazza del Crocifisso, dalle 9 sino al pomeriggio, dove si radunano piccole realtà imprenditoriali per il Mercatino della Creatività, una vetrina per l’ingegno del luogo e occasione di acquisto di manufatti artigianali, unici e tipici. A far bella mostra sui banchetti borse in pelle, i robottini “pacifici” de “Lu Rondella”, libri, saponi naturali e molto altro.

Nel giardino di Palazzo Marchesale invece espongono i produttori a Km0, aziende che coltivano, allevano o lavorano i prodotti agroalimentari in maniera sostenibile, assecondando le “leggi”, i ritmi e le esigenze della natura.

“Generazioni di Comunità” anima Palazzo Marchesale di Galatone con diverse attività culturali, sociali ed enogastronomiche. In programma anche laboratori creativi di teatro, scrittura, arti figurative, antichi mestieri, archeologia, incontri culturali, mostre e molto altro.

Info: 338/4960251; 349/4340474.