Vivi e sorridi in Puglia: il contagioso spot di Icon*Radio

Uno dei sorrisi di Puglia

Volti sorridenti, espressioni di gioia e allegria in luoghi e scorci pugliesi. Una sorta di rasserenante promozione della bellezza di una regione, alla vigilia di una stagione turistica, al momento, se non annientata, sicuramente compromessa dalle restrizioni dell’emergenza sanitaria Covid-19.

E così, la campagna lanciata da Icon*Radio, che ha sede nei pressi di piazza Sant’Oronzo a Lecce, nei locali del ristorante di prossima apertura “W”, vuole diventare un luminoso, sorridente e contagioso segnale di riapertura, dopo il lungo periodo di isolamento che ha influito negativamente sullo stato d’animo dei pugliesi, preoccupati e arrabbiati per aver dovuto rinunciare alla vita normale, per essersi dovuti separare dagli affetti più cari e per aver dovuto rinunciare alla vicinanza degli amici.

Nasce così la campagna “Contagiosi per natura-Sorrisi di Puglia”, patrocinata dell’assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, del Teatro Pubblico Pugliese e e dall’agenzia WeAreinPuglia Puglia Promozione, uno spot che attraverso l’alternanza di immagini delle bellezze storiche, artistiche e naturalistiche della Puglia e i volti sorridenti dei pugliesi, vuole celebrare la Puglia e i pugliesi.

“Grazie al sorriso, il nostro naturale meccanismo di difesa, antidoto immediato alla paura, primo rimedio contro il pessimismo, riusciremo ad essere più forti”, dicono dalla redazione di Icon*Radio, “con l’aiuto di tutti potremo presto riprendere a camminare, sognare, vivere.  D’altronde noi pugliesi siamo così: ‘contagiosi’ per natura. Come il nostro sorriso”.

Alla nuova campagna, una sorta di placetelling di respiro regionale, tecnica già utilizzata dalla radio per “narrare” i luoghi simbolo, come il Faro di Otranto in occasione dell’ultima Alba dei Popoli, possono partecipare tutti”: semplici cittadini, fotografi, fotoamatori e personaggi noti della musica e dello spettacolo. Chi vuol dare il proprio contributo, dopo aver compilato la liberatoria che si può scaricare dal sito www.sorrisidipuglia.it, può inviare immagini del proprio volto sorridente o di scene gioiose che lo riguardano all’indirizzo call@sorrisipuglia.it

Pagina social del progetto: https://www.instagram.com/sorrisidipuglia/