Un giro di giostra nel luna park degli orrori

“Wonderland” è il nuovo spettacolo horror della compagnia Poieofolà-Costruzioni Teatrali con i Ragazzi di via malinconico-Teatro, per la sesta edizione di “Into the wood”, in scena nella notte di Halloween in un luogo ancora segreto.

“Per una notte e solo per una notte, avrete l’occasione di sognare nel paese delle meraviglie. Anzi, nel luna-park degli orrori”. È la notte di Halloween quando si sfidano le paure più recondite e si varca la soglia dei propri incubi, tra streghe e zombie, fantasmi e vampiri.

Gli amanti del genere, ma anche i più curiosi che non si lasciano impressionare facilmente,  hanno l’occasione di fare un giro sulla giostra della paura di “Wonderland”, il nuovo spettacolo firmato dalla compagnia Poieofolà-Costruzioni Teatrali con i Ragazzi di via malinconico-Teatro, per la sesta edizione di “Into the wood” il format concepito come una “dark ride” notturna a tema horror in un luogo segreto che gli spettatori scoprono solo poco prima della messa in scena. Tra luci di festa e bambole spezzate, palloncini volanti e clown inquietanti, zucchero filato e marionette rotte, suoni di carillon e sogni persi a occhi aperti un luna park incantato si trasforma in vero e proprio incubo.

Un format di successo, ambientato ogni anno in un luogo diverso: un oliveto, una villa vittoriana, un ex manicomio, un vecchio palazzo in stile liberty e un villaggio abbandonato ed è ancora avvolta nel mistero la location dell’edizione 2021, situata comunque nei dintorni di Gallipoli. I dettagli vengono comunicati alle 20 del 31 ottobre ed esclusivamente mediante coordinate GPS ai contatti telefonici segnalati in fase di prenotazione online.

Lo spettacolo, vietato ai minori di 16 anni, va in scena dalle 22 del 31 ottobre all’una dell’1 novembre: si accede al percorso solo a piccoli gruppi, sempre scortati da una guida, in un circuito a tempo.

“Il nostro format non è uno spettacolo adatto a tutti ma solo ai cultori del genere”, spiega il direttore artistico Alberto Greco, “accompagneremo i più spavaldi sulla nostra giostra della paura. L’adrenalina, il mistero, il buio, aumenteranno il battito cardiaco degli ospiti ai massimi livelli tanto da fargli perdere la cognizione del tempo e dello spazio”.

La promessa è quella di condurre gli spettatori nel regno delle emozioni, in quello spazio fuori dal controllo della coscienza: “Vogliamo mettere a nudo manie e psicosi radicate nel subconscio. Il pubblico sfida le proprie fobie, noi artisti sfidiamo la nostra creatività”, aggiunge il regista Roberto Treglia, “quale appuntamento più indicato di questo per offrire stimoli e visioni sempre più complessi e originali, da firmare con la nostra vena noir?”.

Il biglietto si può acquistare esclusivamente sul sito www.ragazzidiviamalinconico.it

Info: 329/6373342.