Terra e mare nel piatto: la torta rustica di pasta al vino

Per le ricette di quiSalento, Mariagiulia Fiordaliso, in arte Fiordigiulia, ci rivela la ricetta della torta rustica di pasta al vino con melanzane e pesce spada.

Il profumo del pescato fresco, il gusto genuino degli ortaggi, l’aroma pungente e fresco del vino bianco. C’è tutto il Mediterraneo, in questa pietanza, nutriente piatto completo, che unisce le melanzane al pesce spada, in un abbraccio di pasta fatta in casa, esaltata dal vino e dalla menta fresca.

Per le ricette di quiSalento, Mariagiulia Fiordaliso, in arte Fiordigiulia, ci rivela la ricetta della torta rustica di pasta al vino con melanzane e pesce spada, “quel che la rende speciale, nella sua apparente semplicità, è la presenza del pesce spada, tagliato molto sottile e messo a crudo, sotto lo strato di melanzane e pomodorini”, spiega, “è il cuore che non ti aspetti. Il mare che si rivela nella sua bontà“.

Mariagiulia, che ha messo da parte la professione libera per dedicarsi alla cucina, realizza attività laboratoriali per bambini, adulti e stranieri: “pasticceria e cucina salentina sono i campi in cui mi diverto di più, mi piace creare situazioni teatrali e ludiche dove poi inserisco il mio piccolo corso di cucina”.

Torta rustica di pasta al vino con melanzane e pesce spada

di Mariagiulia Fiordaliso (@fiordigiulia)

Ingredienti
Per la pasta al vino: 100 g di vino bianco secco; 300 g di farina di tipo 1 macinata a pietra; 80 g di olio d’oliva; un cucchiaino di sale
Per il ripieno: 300 g di carpaccio di pesce spada; 2 melanzane; menta fresca; un cucchiaio di pecorino grattugiato; 8 pomodorini; olio; sale
Impastate tutti gli ingredienti della pasta, formando una palla e fatela riposare per mezz’ora a temperatura ambiente. Tagliate a fettine le melanzane e arrostitele, condendole con aglio, olio e sale.
Stendete l’impasto sottilmente, in teglia tonda ricoperta di carta forno. Farcite disponendo le fettine di pesce spada, condito con olio e poco sale. Distribuite anche le foglioline di menta.
Proseguite formando uno strato di melanzane. Distribuite i pomodorini a fettine e il pecorino grattugiato.
Ripiegate i bordi dell’impasto verso il centro. Infornate per 40 minuti a 180`gradi.
Ottima gustata sia calda che tiepida.