Studiare il pensiero, capire il mondo: la rassegna dell’Università del Salento

L'Università del Salento organizza "Le pagine dei filosofi", rassegna on-line per capire il mondo attraverso l'approfondimento della filosofia.

unisalento
L'Università del Salento

Ragionare sul tempo presente con la filosofia. Divulgare contenuti filosofici per controbilanciare la semplificazione e le notizie false, diffuse soprattutto attraverso i social. Ed è proprio sui social che si tiene la rassegna “Pagine dei filosofi” organizzata dal Corso di Laurea in Filosofia dell’Università del Salento e da Link Lecce – Coordinamento Universitario, preziosa occasione di riflessione per stimolare il dibattito tra studenti e docenti, aperto a chiunque abbia voglia di leggere la realtà tramite gli strumenti razionali che questa disciplina mette a disposizione.

“Mai come in questo momento, la filosofia deve fungere da faro per analizzare il periodo che viviamo“, si legge dalla pagina facebook del corso, “deve difenderci dalle semplificazioni, dal panico e dalle false notizie, tramite la trasmissione degli adeguati strumenti razionali che tipicamente offre il suo studio”.

I docenti di filosofia, non solo dell’ateneo salentino, commentano alcuni brani dei grandi più grandi pensatori di tutti i tempi, da Platone e Aristotele sino a Maurice Merleau-Ponty, i cui passi vengono letti e approfonditi nell’appuntamento di oggi mercoledì 13 maggio alle 17 con le docenti Daniela De Leo e Valentina Tirloni del Centre de Recherches en Histoire des Idées di Nizza Daniela. 

Il percorso è trasversale, nel tempo e nello spazio, raccontando della filosofa Ipazia e di Pico della Mirandola, andando da David Hume a Tommaso d’Aquino, senza tralasciare contenuti attinenti all’attualità come la gestione delle decisioni in tempi di crisi, con un approfondimento su Spinoza.

Gli appuntamenti hanno una durata di 20 minuti e si tengono, per la maggior parte, in diretta sulla pagina Facebook del Corso di Laurea di Filosofia dell’Università del Salento. Per altre modalità seguire gli aggiornamenti sullo stesso canale.

Qui il calendario completo https://drive.google.com/file/d/17QvkeBD3H0S63xhzJXBcxU1JAWK7qEdo/view