Fantasia, speranza e impatto zero: il Natale in Comune di Neviano

Cittadini, associazioni, scuole hanno collaborato insieme per l'addobbo delle strade del paese utilizzando solo materiale di recupero.

In un anno in cui non è stato possibile abbracciarsi e augurarsi Buone Feste alla vecchia maniera, nel Salento c’è chi si è dato una mano, almeno metaforicamente, per garantire la magia e la bellezza dell’atmosfera natalizia per le strade del paese.

Succede a Neviano, con l’iniziativa Natale in Comune, che ha coinvolto l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione Amici te Castieddhru e il gruppo dei Cartastorie, e molte associazioni operanti sul territorio, nonché scuole, asili e tanti singoli cittadini, che hanno preso parte alle decorazioni di piazze, vie, angoli e mura del paese. Parole d’ordine: creatività, fantasia e soprattutto impatto zero. Per gli addobbi, infatti, sono stati utilizzati esclusivamente materiale di riciclo e recupero.

Pupazzi di neve realizzati con le ruote di biciclette, Natività accese ai crocicchi delle strade, magiche altalene, otri di vetro verde, pale di fico d’India, vecchi strumenti del lavoro agricolo, bicchieri di plastica, pezzi di legno, tegole, paglia, stracci restituiti a nuova vita, pigne e perfino una simpatica famiglia di renne costruita usando solo tronchi e rametti. Tutto il paese si è popolato di magiche creature natalizie, grazie all’iniziativa che non ha voluto rinunciare allo spirito di condivisione tipico delle feste di fine anno, dando così anche un segnale di positività, speranza e voglia di rinnovamento e normalità.

A segnare il passo, in una sorta di magico presepe diffuso tra il paese, le luminarie appese ai lampioni, quasi a fare da guida in questo suggestivo itinerario, costruito dagli stessi cittadini, coinvolti in un divertente contest: per l’installazione che riceverà più like sui social, c’è un premio in palio.

Tutte le opere realizzate per l’iniziativa Natale in Comune, sono sull’omonima pagina facebook.