fbpx
sabato, Settembre 18, 2021

Mater Medea

Il teatro getta un ponte dall’una all’altra parte del Mediterraneo, grazie all’Adriatic-Ionian Festival of Theatre on intangibile heritage, progetto che ha preso via lunedì 1 marzo e, sino a lunedì 8, entra nel vivo con i primi appuntamenti accessibili on-line.

Sabato 6 alle 19 appuntamento con “Mater Medea” con Roberta Quarta, Simonetta Rotundo, Matteo Mele, Samuele Zecca. “Abbiamo accolto la figura di Medea e delle sue numerose interpretazioni nei secoli. Il punto da cui siamo partiti sono le parole di Christa Wolf e di Adriana Cavarero, di Hanna Arendt e Judith Butler”, dice Roberta Quarta. “Queste scritture dense e immaginifiche si annodano, ora, al sentire, ai sogni ed ai desideri delle comunità coinvolte nel progetto. Non è più possibile distinguere passato, presente e futuro. Tutto è intrecciato. E il desiderio si sfibra dinnanzi alla sete di potere”.

Tutti gli appuntamenti sono visibili sull’account YouTube del festival.

Data

06 Mar 2021
Expired!

Ora

19:00 - 18:00
Categoria