fbpx
lunedì, Settembre 21, 2020

Iancu

È uno strano e deformato affresco di un Sud che oggi non c’è più, la storia di “Iancu”, spettacolo teatrale in scena nell’atrio del Castello di Mesagne, organizzato dal Comune in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese.

La storia parte dal Basso Salento, da una domenica d’agosto del 1976, giorno in cui un famoso bandito, fuggito dal carcere di Lecce, si nasconde nelle campagne della periferia. Inizia così una tragicomica caccia al- l’uomo che coinvolge un po’ tutti, bambini compresi. E proprio con gli occhi di un bambino di otto anni, Fabrizio Saccomanno ricostruisce il mosaico del ricordo. Inizio ore 21. Biglietti 5 euro. Info: 342/5886581.

Data

12 Ago 2020
Expired!

Ora

21:00

Luogo

Mesagne
Categoria