fbpx
mercoledì, Dicembre 2, 2020

Gianni De Benedittis/futuroRemoto Gioielli

Collane, pendenti, orecchini e altro ancora, nelle sue collezioni ogni pezzo lascia stupiti, non solo per come è stato costruito, ma soprattutto per quello che rappresenta. È Gianni De Benedittis, artista orafo creatore di futuroRemoto, il marchio di gioielli che spopola in tutto il mondo, affermandosi in ogni ambito, dal cinema di Ferzan Özpetek alla moda di Gattinoni, che lo accolgono come il creatore ufficiale di preziosi dallo stile unico, che abbelliscono attori, modelle e personaggi famosi. Nelle sue collezioni ogni pezzo lascia stupiti, non solo per come è stato costruito, ma soprattutto per quello che rappresenta, come nel caso dell’Anello Orinatoio o dell’Anello Etilometro. A De Benedittis, ideatore di un mondo tutto da scoprire, in cui nulla è lasciato al caso, ma ogni elemento è studiato nei minimi dettagli, la giornalista e scrittrice Giovanna Ciracì, ha voluto dedicare una monografia che reinterpreta la formula del catalogo d’arte, pubblicata dalla casa editrice I Quaderni del Bardo di Stefano Donno. Un lavoro che vuol essere un omaggio pensato per il fondatore di futuroRemoto con l’obiettivo di porre in rilievo una delle eccellenze salentine, che ha saputo farsi apprezzare a livello internazionale e in ogni ambito. Il libro si presenta alle 18.30, nel Teatrino dell’ex Convitto Palmieri di Lecce. Con Gianni De Benedittis e con l’autrice Giovanna Ciracì, ci sono Stefano Donno (editore de I Quaderni del Bardo Edizioni), Maria Rosaria Nicifero, Maria Rosaria Valentino e Carla Tomacelli. Ospite d’onore (fondatrice e direttrice artistica di Donna Jewel).

Data

07 Feb 2020
Expired!

Ora

All Day
Categoria