giovedì, 20 Febbraio, 2020

Così giocavamo. La collezione Marzadori ai Teatini di Lecce

Dai solai alle cantine, dagli antiquari a Internet, Maurizio Marzadori ha battuto a tappeto i luoghi che li nascondevano sotto una coltre di dimenticanza, per mettere insieme la sua collezione di giocattoli, iniziata 30 anni fa alla nascita della sua prima figlia, che oggi annovera 350 pezzi della prima metà del ‘900 e 800 mobili da bambino per la casa e per la scuola. “Il paese dei balocchi” riempie gli spazi dell’ex convento dei Teatini di Lecce (fino al 31 marzo), lungo un percorso affascinante che incrocia spesso l’arte delle avanguardie.

Tutti i dettagli e il resto delle mostre del mese su quiSalento in edicola

Data

01 Feb 2020 - 31 Mar 2020
Categoria