fbpx
giovedì, Ottobre 22, 2020

C’era una volta l’albero

Gli ulivi stanno scomparendo, cambiando anche il volto del Salento. Dal 2013 la Xylella Fastidiosa ha ucciso milioni di ulivi, seminando morte nelle distese verdeggianti di giganti millenari sulla terra rossa, che caratterizzavano il sud della Puglia. A Squinzano, l’associazione MalaChianta organizza una serata per riflettere sulla drammatica situazione: in piazza San Nicola, viene proiettato il docu-film “C’era una volta un albero” del giornalista svizzero René Worni, un reportage sul fenomeno della Xylella e l’eco-dramma causato dai cambiamenti climatici in atto in molte parti del mondo, che hanno colpito la Puglia ancor prima della comparsa del batterio omicida. Un racconto che tocca le coscienze e cattura i sentimenti di chi si trova in prima persona a fronteggiare la catastrofe: dagli attivisti ambientali ai produttori, dalla politica alla scienza.

Inizio ore 19.30. Info e prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti entro il 24 settembre al numero 389/1525855; 329/2239879.

 

Data

25 Set 2020
Expired!

Ora

19:30

Luogo

Squinzano
Categoria