martedì, Aprile 7, 2020
Gioie, monili, tesori: anche i sinonimi più ricercati si addicono ai gioielli di Isabella Faggiano, mente e mano creativa di Radicenomade. Un progetto che sembra discendere da un tacito patto con Madre Natura,...
Qual è la differenza tra il “pero minucubello” e il “petrucina”? Oppure tra il pero “principessa” e il pero “Zamarrino”? Sarebbe interessante chiederlo un po’ in giro, alla gente intenta a fare la spesa davanti al banco...
Ha il colore del cielo il ritrovo dei santi. E porte arrugginite, intonaco sbiadito e pareti frastagliate dove, tra rosari e madonne, si fanno spazio rose e tulipani. Ha il colore del cielo...
Un movimento lento e guardingo, un occhio all'asso di bastoni e l’altro al forestiero. Basta uno sguardo, uno solo, per distinguerlo dall'autoctono e capire che no, lui non è una delle 400 anime...
E gli occhi han preso il suo colore a furia di guardarla. È verde Torre Pinta, verde come il muschio aderente su pareti frastagliate; verde color foglia, come l’imponente albero di fico che,...
“Punta gli occhi al cielo, l’anima di questo luogo è nascosta lassù”. Lo dice lentamente Rosanna Vicinanza, guida turistica di professione, mentre la sua ombra narrante, un profilo greco che guarda all'insù, si svela timida su una...
Dove gli abiti sanno danzare, le note di Franz Schubert giocano all’eco tra le volte a stella e una donna operosa si muove a passo di grazia. Minuta, elegante, si avvicina all’ingresso dell’antico...
Appare rigogliosa e lussureggiante la campagna salentina autunnale, grazie alle abbondanti piogge che hanno dissetato la terra in una annata particolare. Calendula, senape, rosmarino, sono solo alcune delle fioriture stagionali sulle quali si osserva svolazzare e bottinare...
Sveglia ogni giorno alle 4, prima dell’alba. Alle 4 e 15 inizia la mungitura delle pecore, che dura circa un’ora. Alle 5 e 30 “la pastora” parte per il primo pascolo della giornata insieme al gregge, mentre...
È bene aguzzare la vista quando si passeggia tra le campagne del Salento. All’ombra degli ulivi, tra i muretti a secco, lungo i seminativi, nei terreni brulli di rocce affioranti. Bisognerebbe fare attenzione tra le piante spontanee...

ARTICOLI RECENTI