Brindisi in presenza per Cantine Aperte 2021

Torna in presenza l'atteso appuntamento con i produttori locali di vino. Quattro le giornate porte aperte delle cantine aderenti all'iniziativa.

I calici di Cantine Aperte

L’anno scorso, il consueto appuntamento con i migliori calici di Puglia si tenne on-line. Niente brindisi in compagnia, né degustazioni immersi nel verde dei vigneti. È quindi ancora più forte la gioia di ritrovarsi insieme, in presenza, per il tradizionale incontro di fine maggio di Cantine Aperte, iniziativa a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia.

Sono quattro le giornate a disposizione di enoturisti e winelovers per visitare le cantine aderenti all’iniziativa: si comincia con le porte aperte al pubblico sabato 29 e domenica 30 maggio, ma anche sabato 19 e domenica 20 giugno. Enoturisti e appassionati sono invitati nel cuore della produzione del vino, visitando vigneti, bottaie e impianti produttivi, per degustare le produzioni locali in compagnia dei vignaioli, nella cornice di un ricco programma di iniziative culturali, eventi e attività.

L’acquisto del calice di Cantine Aperte 2021, a 5 euro, dà diritto a una degustazione di benvenuto in tutte le cantine visitate. L’accesso alle cantine è gratuito con prenotazione obbligatoria, in modo da consentire a tutti di partecipare in sicurezza, disciplinando il flusso di visitatori, senza perdere lo spirito gioioso dell’evento.

Il programma e l’elenco delle cantine partecipanti sono in costante aggiornamento. Tutte le news e i contatti sono sul sito www.mtvpuglia.it