BiciLab: a Lecce si torna in classe su due ruote

Inizia con un concerto pedalato BiciLab, progetto di Ruotando e Città Fertile, per la promozione della mobilità su due ruote per gli studenti leccesi.

Studiare, pedalando. Vivere la vita studentesca in maniera più sostenibile, consapevole ed ecologica, ma soprattutto contribuire alla creazione di una mappatura del territorio pensata per i ciclisti in un’area, quella di Lecce e dei suoi poli universitari, pianeggiante e, di conseguenza, facilmente percorribile sulle due ruote.

È l’obiettivo di BiciLab Unisalento, progetto delle associazioni Ruotando e Città Fertile, che entra nel vivo e coinvolge gli universitari del capoluogo in una due giorni di osservazione, riflessione ed elaborazione strategie per una città a misura di bicicletta e studenti e un laboratorio per mettere a punto una strategia di interventi per fare di Lecce e della sua cittadella universitaria un territorio adeguato per le esigenze dei ciclisti.

Si comincia mercoledì 14 ottobre con il concerto pedalato dalle 17.30 presso il piazzale Stazione a Lecce (partecipazione gratuita, prenotazione consigliata a bicilabunisalento@gmail.com), in compagnia dei Les trois Lézards, mentre l’osservazione partecipante, aperta a studenti, ricercatori e professori dell’Università del Salento, ha luogo venerdì 16 e sabato 17 ottobre, con una serie di sopralluoghi presso le sedi dell’università a Lecce e a Monteroni, per la realizzazione di una vera e propria mappa sulla quale disegnare spostamenti frequenti, luoghi e percorsi da potenziare e le criticità da evidenziare.

Il laboratorio si tiene venerdì 6 e sabato 7 novembre con l’elaborazione dei dati raccolti, la partecipazione di altre comunità studentesche italiane ed europee e la riflessione sui possibili interventi dal basso da promuovere per facilitare la mobilità su due ruote per gli studenti e i cittadini leccesi.

Ruotando, attiva dal 2012, di base presso le Manifatture Knos a Lecce, promuove la ciclabilità urbana mentre Città Fertile lavora sulla mobilità sostenibile, realizzando iniziative come le ciclovie temporanee e passo dolce. Partner del progetto sono anche Link – Coordinamento universitario, Comune di Lecce, Università del Salento, Adisu, Consiglio degli Studenti.

Info e prenotazioni: inviare una mail con i propri dati a bicilabunisalento@gmail.com.